Main Sponsor

  • Alfa Romeo
  • Abarth

Official Sponsor

  • Mafra
  • ACI Global
  • SARA Assicurazioni
  • Pirelli

Technical Sponsor

  • Winner Italia
  • Fiasconaro
  • The Spillo
  • Picchiani & Barlacchi

Insitutional Partner

  • Università degli studi di Palermo
  • Museo storico dei motori e dei meccanismi
  • Musei UNIPA
  • Parco delle Madonie
  • Regione Sicilia - Beni culturali e dell'Identità siciliana

Anche Beppe Fiorello alla 101^ Targa Florio

19 aprile 2017 Classic

L’attore siciliano sarà al via dell’edizione 2017 della gara automobilista più antica del Mondo. Svelati i particolari dell’evento che comprende 5 competizioni. Lo start domani giovedì 20 aprile da Palermo in Piazza Verdi alle 16 inizierà la Classic ed il Ferrari Tribute

Presentata a Palermo la 101^ Targa Florio nella sede della Città Metropolitana a Palazzo Comitini. Ad illustrare i particolari dell’edizione 2017 della gara automobilistica più antica del mondo  che ha registrato oltre 210 iscritti, gli organizzatori dell’AC Palermo e di ACI Sport con tutte le realtà istituzionali ed economiche vicine all’evento siciliano.

Sarà alla 101^ Targa Florio anche Beppe Fiorello. L’apprezzato attore siciliano sarà presente al via della Classic, prova inaugurale del Campionato Italiano Grandi Eventi, alle 16.00 di domani, giovedì 20 aprile. Poi Fiorello prenderà parte alla prima parte di gara fino a Giardini Naxos in provincia di Messina, su una vettura del gruppo FCA. “Fiorello - ha detto Gianfranco Gentile di Manager Event e sponsorship di Heritage - vuole salutare i partecipanti onorando personalmente il prestigio della Targa Florio, per promuovere la sicilianità dell’evento”-. Alle 20 sarà la volta della Targa Florio Rally Internazionale di Sicilia e Targa Florio Historic Rally, entrambi terzo round di Campionato Italiano, che subito dopo il via vivranno l’emozione della prova spettacolo “Collesano”, prima sfida in notturna contro il cronometro.

In una sala “Martorana” conosciuta anche come Sala degli Specchi del noto palazzo nel cuore di Palermo, l’incontro con la stampa si è aperto con il trailer del film documentario sulla 100th edizione “La Macchina del Tempo”. A fare gli onori di casa è stato l’Assessore allo Sport del Comune Giuseppe Gini; per l’Amministrazione Regionale presente l’Assessore al Turismo Anthony Barbagallo, ancora per la Città Metropolitana Fausto Torta Presidente della Commissione Sport. Del lavoro costante dell’organizzazione ha parlato il Presidente dell’AC Palermo Angelo Pizzuto che apprezzando i tanti ospiti e concorrenti in arrivo da ogni parte del mondo, ha evidenziato il supporto diretto ormai consolidato dell’Automobile Club d’Italia e ACI Sport. Proprio il Direttore Generale di ACI Sport Marco Rogano ha approfondito la parte tecnica della quattro giorni siciliana, spiegando tutti i particolari del programma delle cinque competizioni che comprende la 101^ Targa Florio, che avrà tutti i momenti di start e traguardo a Palermo in Piazza Verdi. 

Della consolidata collaborazione tra Università degli Studi di Palermo e l’evento ha parlato il Prof. Paolo Inglese, Direttore del Sistema Museale dell’Ateneo. L’importanza della Targa Florio nel Mondo e di quanto il nome sia sinonimo di identità siciliana, è stato sottolineato da Giancarlo Minardi, il team Manager F.1 e fondatore dell’omonima scuderia, che continua con entusiasmo a mettere la propria esperienza al servizio dell’evento. Simpatico e sagace come di consueto il “Preside Volante” Nino Vaccarella, che ha ricordato come  in un incontro personale lo stesso Vincenzo Florio, ebbe a raccomandare “La Targa deve continuare!”. Il tre volte vincitore dell’edizione velocità della corsa, ha evidenziato come la vicinanza delle istituzioni sia auspicio di una viabilità migliore su delle strade tanto importanti per i patrimonio di storia che conservano.

Partner Istituzionali

  • Automobile Club Italia
  • AC Palermo
  • Regione Sicilia
  • Città di Palermo
  • ACI Storico
  • ACI Sport