La Targa Florio numero cento e la terza del CIR

18 gennaio 2016 Rally

L’edizione speciale della corsa automobilistica più antica del mondo sarà il terzo appuntamento del Campionato Italiano Rally. Due tappe e 14 prove speciali sulle Madonie

Prende sempre più forma la Targa Florio Rally dell’edizione numero 100. Il lavoro dell’AC Palermo in collaborazione con l’Automobile Club d’Italia è in fase avanzata per dare al terzo appuntamento del Campionato Italiano Rally 2016 tutti gli elementi propri della corsa che dal 6 all’8 maggio sarà teatro delle sfide tricolori sulle strade delle Madonie.

Il lavoro, seppur in fase avanzata, è in via di completa definizione. La fastosa Cerimonia di Partenza sarà come da migliore tradizione dal salotto del centro di Palermo nella serata di venerdì 6 maggio, per portare subito gli equipaggi ad infiammare lo spettacolo con il primo impegno cronometrato. 

Sabato 7 maggio sono previsti sette impegni cronometrati per gli equipaggi sulle affascinanti e leggendarie strade delle Madonie. Il Targa Florio Village ospiterà i parchi assistenza, dov si potranno vedere le squadre al lavoro sulle auto. La prima giornata di gara sarà animata dalle sfide del Campionato Regionale Rally, per il quale la Targa Florio avrà coefficiente di moltiplicazione del punteggio di 2,5, poiché gara CIR. 

Seconda tappa e giornata conclusiva domenica 8 maggio con altre sei prove speciali in programma. Previsti anche dei passaggi dinnanzi le storiche Tribune di “Floriopoli” da dove le auto disputeranno l’ultima PS alla volta di Cerda. La Cerimonia del Podio finale si terrà nell’esclusiva cornice della Piazza Duomo a Cefalù dinnanzi la celebre Cattedrale Normanna.

Partner Istituzionali

  • Automobile Club Italia
  • AC Palermo
  • Regione Sicilia
  • Città di Palermo
  • ACI Storico
  • ACI Sport