Main Sponsor

  • Alfa Romeo
  • Abarth

Official Sponsor

  • Mafra
  • ACI Global
  • SARA Assicurazioni
  • Pirelli

Technical Sponsor

  • Winner Italia
  • Fiasconaro
  • The Spillo
  • Picchiani & Barlacchi

Insitutional Partner

  • Università degli studi di Palermo
  • Museo storico dei motori e dei meccanismi
  • Musei UNIPA
  • Parco delle Madonie
  • Regione Sicilia - Beni culturali e dell'Identità siciliana

Scuderia del Portello e il legame con la Targa Florio, un filo rosso Alfa

06 aprile 2017 Classic

Il sodalizio si presenta sui tracciati della "Grande Corsa Siciliana" con quattro equipaggi

"Non si può mancare alla Targa Florio". Questo si evince dalla parole di Andrea Cajani. Il PR della Scuderia del Portello non lo afferma apertamente ma il legame per la "Targa" traspare dal suo parlare da appassionato cultore delle vetture da corsa della Casa del Biscione, anche se è un giovane.

Il sodalizio di riferimento per l'Alfa Romeo Heritage da competizione, si ripropone di presentarsi alla Targa Florio Classica con quattro equipaggi, alcuni svizzeri, a bordo di vetture che coprono un arco temporale tra i più significativi della storia della Casa milanese, che va da fine anni '50 al 1967.

Il Club sarà rappresentato da un equipaggio composto da Matteo Pellegrini ed Elena Porta, a bordo della Giulia 1300 Ti del 1969 che lo scorso anno ha preso parte al rally “Pechino Parigi”; nonché da una nutrita delegazione di soci provenienti dalla Svizzera: Antonio Carrisi e Jacques-Michael Suter, con una Alfa Romeo Giulietta SZ del 1962; Jean-Luc Papaux e Jacques Sandoz con una Giulia Sprint GTA del 1967; e Gianni Carrisi con Tommaso Cirigugno, a bordo di una Alfa Romeo Giulietta Spider tipo 750 G “Sebring”.

Partner Istituzionali

  • Automobile Club Italia
  • AC Palermo
  • Regione Sicilia
  • Città di Palermo
  • ACI Storico
  • ACI Sport