Targa Florio Classica 101esima edizione: un nuovo secolo di storia

01 aprile 2017 Classic

Prosegue la partnership con Alfa Romeo e Abarth

La 101esima edizione della Targa Florio di regolarità storica e il Ferrari Tribute saranno di scena da giovedì 20 a domenica 23 aprile prossimo. Tre giorni di gara per il primo appuntamento con il Campionato Italiano Grandi Eventi. Partenza ed arrivo nella splendida cornice di Piazza Verdi a Palermo.

Il fondatore della corsa Vincenzo Florio disse: “Continuate la mia opera perché l’ho creata per sfidare il tempo” e la 101esima edizione di quest’anno è il segno che la sfida è viva e gode di grande successo. Dopo i trionfi dell’anno scorso, quest’anno il programma prevede una serie di eventi in contemporanea ma distinti tra loro: Targa Florio Rally, Targa Florio Historic, Targa Florio Classica e Ferrari Tribute.

La "Classica" è l'erede più prossima della mitica "a Cursa", è competizione di regolarità storica seducente e coinvolgente, dal percorso disegnato tra città e campagne, coste e montagne con il passaggio spettacolare a toccare alcuni caratteristici centri legati alla famosa corsa dal “Grande”, “Medio” o “Piccolo” Circuito delle Madonie. 

Anche per la 101esima edizione, Alfa Romeo e Abarth saranno i main Sponsor, della della Targa. Molte le iniziative che coinvolgeranno i due brand che in Sicilia affiancheranno le due anime della corsa. Mentre Alfa Romeo si affiancherà alla Classica, Abarth sarà più vicina all’anima Rally della gara.

Alla Targa Florio Classica si sfideranno i concorrenti schierati a bordo di alcuni modelli assolutamente esclusivi delle sezioni "Heritage" delle Case costruttrici, ma anche specialisti ed appassionati a duellare sul filo del centesimo o addirittura al millesimo di secondo sui "pressostati". Alla competizione, sono ammessi con priorità i modelli delle vetture che hanno corso la Targa Florio e poi gli equipaggi che hanno preso parte all’edizione 2016.

La Targa Florio Classica 2017, in programma da mercoledì 19 aprile, è nel calendario del Campionato Italiano Grandi Eventi di ACI Sport. La partenza è prevista giovedì 20, da Palermo, con la Cerimonia in Piazza Verdi e, dopo la sosta a Giardini Naxos, attraversato gli splendidi centri della costa tirrenica messinese Taormina, Cefalù patrimonio dell’Unesco, Monreale con la sua cattedrale, Castellamare del Golfo, la zona archeologica di Segesta e le tradizionali prove all'interno dello storico Circuito delle Madonie, avrà il suo arrivo domenica 23 aprile, sempre in Piazza Verdi.

Partner Istituzionali

  • Automobile Club Italia
  • AC Palermo
  • Regione Sicilia
  • Città di Palermo
  • ACI Storico
  • ACI Sport