Ufficializzato il calendario del Campionato Italiano Grandi Eventi 2021

01 febbraio 2021 Classica

Saranno le rievocazioni di gare entrate nella “hall of fame” dell’automobilismo mondiale, le protagoniste della prossima stagione: la Rievocazione Storica della Coppa Milano - Sanremo, la Coppa D’Oro delle Dolomiti, il Gran Premio Nuvolari e la Targa Florio Classica

 

Il calendario del Campionato Italiano Grandi Eventi 2021 è stato definito e approvato. 

Si partirà il 6 Maggio con la 12ª Rievocazione Storica della Coppa Milano - Sanremo, che si svolgerà dal 6 al 8 Maggio quale primo dei Grandi Eventi ACI Sport della stagione. La partecipazione alla corsa sarà riservata alle auto costruite tra il 1906 e il 1976, che attraversando la Lombardia e il Piemonte si spingeranno fino a Sanremo. Gli equipaggi affronteranno un’avventura lunga oltre 700 chilometri, contribuendo a rievocare il fascino intramontabile della Coppa Milano-Sanremo.

La stagione proseguirà con la Coppa d’Oro delle Dolomiti, che si svolgerà nell’incantevole scenario delle dolomiti ampezzane dal 15 al 18 Luglio 2021. Farà come di consueto base a Cortina e si spingerà sui più famosi passi dolomitici, per fare vivere ai concorrenti un’indimenticabile esperienza di sport e di ospitalità a cinque stelle.

Dopo la pausa estiva, la stagione proseguirà dal 16 al 19 Settembre con il Gran Premio Nuvolari, la gara che celebra il mito di Tazio Nuvolari, “Il Mantovano Volante”, il pilota che più di ogni altro ha segnato la storia dell’automobilismo nel XX secolo.

La Targa Florio Classica chiuderà il Campionato e farà rivivere ai concorrenti i fasti di una gara entrata nel mito dell’automobilismo, ripercorrendo le strade che si snodano nel parco delle Madonie e che hanno visto le gesta eroiche di piloti del calibro di Nuvolari, Varzi, Ascari, Taruffi, Bandini e Vaccarella. Appuntamento quindi a Palermo dal 14 al 17 Ottobre 2021.

"Il 2020 è stato per tutte le competizioni motoristiche un anno molto difficile causa la pandemia da Covid-19", ha commentato Marco Rogano, Direttore Generale di ACI Sport S.p.A., "Abbiamo lavorato duramente per confermare la maggior parte delle competizioni. Sarebbe stato più facile annullare le gare, ma è stato invece fondamentale confermarle, chiaramente con tutte le attenzioni e il rispetto delle regole di sicurezza sanitaria. Con Coppa d'Oro delle Dolomiti, Targa Florio Classica e Gran Premio Nuvolari abbiamo avuto dei risultati molto positivi, sia sul fronte del numero di partecipanti, sia come riconoscimento da parte dei partecipanti della qualità organizzativa. Ciò nonostante, diversi equipaggi stranieri per via della pandemia e le conseguenti difficoltà di trasferimento hanno preferito rinviare la loro partecipazione al prossimo anno. Li aspettiamo!", ha concluso Marco Rogano

Partner Istituzionali

  • Automobile Club Italia
  • ACI Storico
  • Ac Palermo
  • Regione Sicilia
  • Città di Palermo