Venerdì 6 l'Historic Rally Accende i motori

04 maggio 2016 Historic rally

Nuova sede a Campofelice di Roccella per le verifiche nel centro di Campofelice di Roccella. Tanti i siciliani protagonisti

Si avvicina sempre più il momento in cui si accenderanno i motori della 100th Targa Florio. Giovedì 5 maggio il primo atto della centesima edizione della corsa automobilistica più antica del Mondo. Tanti nomi noti siciliani dei rally e della regolarità che non hanno voluto mancare all’importante “appuntamento con la Storia” dell'historia rally.

 

Per i Rally della 100th Targa Florio è stata variata la sede delle verifiche, che si terranno nel centro di Camofelice di Roccella, presso il Parco Comunale Verde Attrezzato e nell’antistante Parcheggio Comunale in Via delle Nazioni, rispettivamente le sportive e le tecniche. Venerdì 6 maggio verifiche per il CIR, dalle 7.30 alle 11.30, per il  Campionato Regionale e Campionato Italiano Rally Autostoriche, dalle 7.30 alle 13.30.

 

 

Tanti i protagonisti annunciati nell’elenco iscritti della Targa Florio Historic Rally, terzo round del Campionato Italiano Rally Autostoriche, ad iniziare dal veneto“Luky” nome molto noto sulle Madonie, leader tricolore di 4° Raggruppamento, che sarà in gara con la Lancia Delta Integrale 16V navigato dalla copilota con numerose esperienze nel Mondiale Rally Fabrizia Pons. Torna in Sicilia anche il francese F.1 Erik Comas grande protagonista del 2015 con la leggendaria Lancia Stratos, ma ai punti tricolori di 4°Raggruppamnto punta dritto anche il valtellinese già Campione Europeo ed Italiano Lucio Da Zanche sulla Porsche Carera RS, come un altro Italiano, Nicholas Montini. Mentre ha scelto la Lancia Delta Integrale 16V anche il messinese Pepy Bosurgi. Sulle Porsche saranno anche gli esperti palermitani Natale Mannino, Marco Savioli, Claudio La Franca, “Gordon”,Giuseppe Bellomare, il rientrante Maurizio Plano di nuovo in coppia con “Davis”, Matteo Di Sclafani, Sandro Filippone ed il cefaludese Piero vazzana, tutti nomi legati alla Targa negli anni. Sulla BMW M3 sarà Angelo Diana, mentre sulla versione 2002 di 1°Raggruppamento cercherà di bissare il successo 2015, il giovane collesanese Pier Luigi Fullone. In 3°raggruppamento Pippo Savoca sarà sulla Renault 5 Gt Turbo appena rivisitata. Ma sono davvero numerose le auto che tornano protagoniste sulle strade delle Madonie ed i nomi che non hanno rinunciato all’evento sportivo.

Partner Istituzionali

  • Automobile Club Italia
  • AC Palermo
  • Regione Sicilia
  • Città di Palermo
  • ACI Storico
  • ACI Sport