La Targa Florio Classica gira a Pergusa

14 ottobre 2022 Classica

Gli interpreti della gara di regolarità siciliana sostano lungo i 5 km del Lago di Proserpina prima di ripartire alla volta dell’Università di Palermo.

In arrivo all’Autodromo di Pergusa le vetture protagoniste della 106^ edizione della Targa Florio Classica partita questa mattina alle ore 8:30 dal Museo dei Motori e dei Meccanismi del Sistema Museale dell'Università di Palermo. Dopo aver affrontato i tracciati di Termini – Imerese e successivamente Termini – Caccamo, gli equipaggi hanno poi proseguito verso il centro della Sicilia passando per Roccapalumba, Alia, Vallelunga Pratameno fino a Caltanissetta, prima di percorrere il tracciato della Coppa Nissena e fermarsi lungo i 5 chilometri del Lago di Proserpina, in occasione della pausa pranzo all’interno del circuito. Qui ad attendere i protagonisti della prestigiosa competizione siciliana sarà il Presidente del Consorzio Ente Autodromo Pergusa Mario Sgrò.

La gara riprenderà con il percorso che riporterà le vetture al quartier generale allestito all’interno dell’Università di Palermo.

Partner Istituzionali

  • Automobile Club Italia
  • ACI Storico
  • Ac Palermo
  • Regione Sicilia
  • Città di Palermo